Avere un sedere perfetto senza cellulite , tessuto adiposo , cedimenti e smagliature,e il sogno a cui ambiscono quasi tutte le donne. Sui giornali si sfogliano immagini di modelle che fanno invidia,  cosa saresti disposta a fare per essere anche tu così ? Con il pensiero qualsiasi sacrificio ma in pratica? spesso poco e niente , perché troppa fatica! E questo il primo step da superare , la motivazione , fattore che spesso  manca,  e porta a rimandare a domani l'inizio per cambiare il proprio stile di vita. Altro aspetto da non sottovalutare e la composizione corporea , perché i miglioramenti devono essere obiettivi e reali , a seconda della propria struttura fisica, tu sei tu e non puoi essere un altra , e ricorda tutti possiamo migliorare con sacrificio e determinazione il nostro aspetto. Come puoi migliorare puoi anche peggiorare, sta a te scegliere. 

Cosa fare? Ti riporto alcune strategie da adottare durante il giorno senza andare in palestra :

  • Per ogni ora che passi seduta esegui 1' di squat , puoi scegliere se farli durante lo stacco del pranzo o quando torni a casa. Se resti seduta 8 ore, esegui 8 minuti totali .
  • Per ogni ora che passi in piedi , ricordati di contrarre 30 volte il gluteo , quindi se resti in piedi 6 ore esegui 180 contrazioni , puoi anche  frazionarle durante le 6 ore.
  • Ogni volta che entri ed esci da una porta contrai in modo attivo il gluteo è spingi in avanti il bacino 
  • Quando resti seduta sul divano o sulla sedia la sera a casa , contrai  e rilassa in modo attivo il gluteo per 3 minuti o più per  ogni ora che resti  seduta.
  • Mentre  ti trucchi, ti asciughi i capelli  chiacchieri con le amiche , sei in coda a fare la fila ecc .. solleva leggermente i talloni piega poco le ginocchia stringi i glutei e spingi in avanti il bacino, resta 1 minuto rilassa e ripeti a seconda del tempo che resti impegnata per eseguire i tuoi gesti quotidiani . 

ALCUNI ESERCIZI CHE RITENGO INDISPENDABILI E TI AIUTERANNO AD AVERE UN GLUTEO PERFETTO 

  • Squat con o senza elastico 
  • Squat jump 
  • Squat in pulsione 
  • Affondi gamba dietro in scivolamento 
  • Affondi laterali con manubrio 
  • Stacchi alla rumena con manubrio o bilanciere 
  • Stacchi 1 gamba con manubrio 
  • Scalatore 
  • Slanci sul fianco con elastico o senza in piedi e in quadrupedia  
  • Slanci dietro con elastico o senza in piedi e in quadrupedia
  • Calcio in alto gamba piegata in quadrupedia
  • Circonduzioni delle gambe in piedi ,sul fianco o a pancia in giù 
  • Ponte glutei con aperture e chiusura di gamba 
  • Ponte glutei con una gamba e tallone del piedi in appoggio sollevato 
  • Ponte glutei in scivolamento 
  • Swing 1 mano con kett o manubrio 
  • Plank con apertura e chiusura di gamba 
  • Sumo squat 
  • Spostamenti laterali  con elastico sia in piedi che a 4 zampe con le ginocchia sospese 
  • Squat al muro con talloni sollevati
  • Salto dalla posizione in ginocchio a quella di squat 
  • Burpees 
  • Spostamenti laterali in salto con appoggio solo su un piede 
  • Ponte glutei schiena in appoggio su un ripiano 
  • Ponte glutei con 1 gamba schiena in appoggio su un ripiano 
  • Plank a X 
  • Leg raise singolo pancia giù 
  • Gluteo ascensore a terra o sulla Fitball 
  • Spinning ( ottimo per sollevare il gluteo ) 
  • Stretching ( ottimo per migliorare ulteriormente la circolazione ) 

Trovi su you tube i miei  Programmi completi e gli Esercizi singoli e inoltre su Instagram nella mia pagina terryfitnesscorpoinforma ci sono tantissimi tutorial fitness . 

Buon allenamento e comincia da oggi il tuo cambiamento . 

A COSA SERVE LA SPAZZOLATURA ?

La spazzolatura e  una pratica che consiste nel massaggiare il proprio corpo con una spazzola  in fibre naturali, che può avere il manico corto o lungo e anche diverse misure o forme . Quella con le setole fitte e naturali  e quella da preferire per il massaggio a secco  per i suoi benefici e i suoi risultati . Questo metodo migliora la circolazione sanguigna, elimina i gonfiori, contrasta la cellulite, stimola il sistema immunitario, depura l'organismo dalle tossine   agisce sul benessere generale del nostro corpo . Quella con le setole in legno, che ho messo nella foto , si può utilizzare a secco o anche sotto la doccia per distendere lo scrub , o anche per distendere le creme e oli dopo la doccia , perché è più facile da pulire e sciacquare. In questo articolo parlerò della spazzolatura con setole naturali . 

COME SI USA LA SPAZZOLA 

La spazzolatura va fatta  a secco , non deve essere effettuata sulla pelle che presenta abrasioni o tagli ,  ma su una pelle che si presenta sana . Può essere utilizzata sia prima la doccia( più efficace dopo vi spiego perché ) che dopo la doccia , di mattina o di sera  . Il movimento deve partire dalla pianta dei piedi, e bisogna spazzolare dal basso verso l'alto , quindi dai piedi fino alla parte superiore della coscia . Poi dal bacino in su ,dalla mano alla spalla, la schiena dal basso verso l'alto e il gluteo è fianchi  dal basso all'alto .  Effettuare movivimenti circolari sia sull'addome me che nella parte dei fianchi, stimola maggiormente queste zone più soggette ad accumuli di cellulite e tossine  .Ogni parte del corpo intesa come gamba, braccio, pancia ecc.. va spazzolata  per 1,5 minuti circa con movimenti vigorosi non troppo forti   . 

Spazzolatura prima della doccia cosa faccio io e vi consiglio di fare  3 volte a settimana a giorni alterni  : prima di fare la doccia spazzolo  la pelle a secco , poi sotto la doccia faccio lo scrub utilizzando  la spazzola piccola  con i legnetti ,  e poi dopo aver lavato via lo scrub con il vostro bagnoschiuma preferito , io  nella dose del bagnoschiuma che uso applico all'interno 3 gocce di rosmarino e 3 di ginepro , sempre per riattivare la circolazione . Dopo  aver tamponato è asciugato il mio corpo, applico la crema o l'olio , utilizzando la coppetta Slimcup ,  che poi vi mostrerò un video su come effettuare il massaggio per avere il miglior risultato, per altro visto che sono una fedelissima e ho testato su di me già da tempo l'efficacia  di questo prodotto sono riuscita ad avere uno sconto anche per voi , se decidete di acquistarla inserite il codice TERRY e avrete 3 euro di sconto subito . 

Gli altri 2  giorni della settimana( tranne sabato e domenica che faccio doccia e poi applico solo la crema o gli oli vettore  ) non faccio lo scrub e non uso gli oli essenziali nel bagnoschiuma , ma faccio solo la spazzolatura prima della doccia  , molto più veloce rispetto gli altri 3  giorni , 3 minuti totali ,e dopo mi applico gli oli massaggiandomi con la SlimCup , quindi non faccio proprio un automassaggio come gli altri 3 giorni , mi limito a massaggiare le mie gambe, fianchi e glutei molto più velocemente, il tempo di distribuire l'olio. Tenendo una presa molto leggera della mia coppetta . 

Spazzolatura dopo la doccia si può fare ? Certo si può spazzolare la pelle anche dopo la doccia , io quando non riesco a farlo prima , perché sono troppo  sudata o perché ho bisogno subito di farmi la doccia , mi spazzolo dopo , anche la sera quando sono seduta sul divano a guardare la TV , diciamo che spazzolare la pelle prima della doccia prepara maggiormente la pelle a beneficere di più   dei trattamenti successivi alla doccia che si fanno, come scrub e crema , perché la spazzola  riattiva e smuove la circolazione è tutto quello che si fa dopo penetra meglio.  

La mia esperienza con la spazzolatura a secco 

Inizialmente avevo paura di graffiarmi e di ritrovarmi i segni delle setole sulla pelle , ma poi quando ho visto che era solo la sensazione del movimento e che sulla pelle non restavano segni sono andata via dritto . Io la uso da 5 mesi circa e devo dire che vedo la mia pelle molto più liscia , compatta e luminosa. Certo ricordatevi sempre che ogni trattamento di bellezza va abbinato ad uno stile di vita sano fatto di sport e mangiare equilibrato . 




2


Come sapete da diversi mesi ho il piacere di collaborare con il blog Amatigotà, che si occupa di tantissimi contenuti in merito alla bellezza , la pulizia , il benessere  , è il Fitness è proprio  in questa sezione trovate i miei video . Per il mese di giugno , abbiamo pensato di studiare un allenamento da svolgere anche in vacanza , in un hotel , in una casa vacanza o direttamente in spiaggia . Il Workout si compone di 8 esercizi che interessano tutto il corpo da svolgere in ogni momento della giornata , utili per restare in forma anche in vacanza . La vacanza spesso da tutti vieni interpretata come un oziare totale , invece bisognerebbe approfittarne del tempo libero non solo per rilassarsi e mangiare ma anche per allenarsi, utile per mantenere il corpo attivo ed energico . Io anche durante le vacanze mi alleno , naturalmente riduco la durata , svolgo sessioni più corte divise in due momenti , mezz'ora intensa la mattina appena alzata e mezz'ora meno intensa la sera  dove inserisco esercizi di stretching e yoga . 

Restate in movimento , ecco il video scelto per voi da Amatigotà Allenati in vacanza con Tigotà e Terry Fitness

Si ringrazia per le riprese l'hotel di Castello D'Argile Bologna e per l'alloggio al mare il portale Wimdu. La musica del video e di Mr Roger

2


Buon giorno :La cellulite , e un problema estetico che affligge e tocca tutte le donne del pianeta, chi più, chi più meno, ad un certo punto o in determinati periodi della propria vita, si ritrova a farne i conti. La cellulite , si può presentare, sulle :braccia, gambe, glutei, fianchi, pancia, sono queste le parti del corpo più comunemente interessate.

Che cos'è la cellulite in breve

Quando si svolge poco movimento e si assumono eccessive calorie con il cibo, si ha un aumento del tessuto adiposo, a causa di questo scompenso di bilancio calorico,le parti del corpo, a lungo andare assumono un aspetto ondulato e gonfio. A intensificare questo problema poi sono altri fattori come : lo stress, la cattiva circolazione, squilibri ormonali, vita sedentaria e alimentazione poco equilibrata.

I miei consigli su come combattere la cellulite

La cellulite si può ridurre, combattere, rallentare e contrastare, modificando semplici abitudini come:
Alimentazione : scegliere e preferire alimenti freschi, semplici, poco elaborati, ricchi di acqua, ridurre il consumo di sale, grassi, zucchero,alcolici. Bere abbondante acqua, oppure anche tisane. E importante non fare delle continue diete drastiche e periodiche, questo non fa che rallentare il metabolismo e peggiorare la situazione, il mio consiglio e quello di scegliere uno stile alimentare equilibrato ogni giorno

Allenamento : il movimento risveglia il metabolismo e il tono dei muscoli. Il movimento aiuta a bruciare calorie, ridurre la massa adiposa, rassodare i muscoli, attenuare cellulite e ritenzione idrica e migliorare l'umore

Migliorare lo stile di vita: non restare seduti a lungo per ore ore, se svolgi un lavoro sedentario ogni tanto alzati dalla sedia ed esegui qualche movimento per sgranchire tutto il corpo; usa le scale invece che l'ascensore, trova la motivazione per allenarti almeno  3 volte a settimana.

Rimedi fai da te per la cura del proprio corpo: creme, scrub e automassaggio , in sinergia possono dare ottimi risultati.

I miei migliori suggerimenti su come contrastare la cellulite con prodotti fai da te e cosmetici

Prima di entrare sotto la doccia , massaggiate e spazzolate il corpo con una spazzola per stimolare la circolazione e preparare la pelle ai trattamenti successivi, vi suggerisco questa spazzola, non e sempre facile trovarle, su amazon ho trovato questa spazzola due in uno, costa poco ed è eccezionale. Dopo avere spazzolato il corpo a secco, con la parte dove ci sono i legnetti, sotto la doccia , dopo avere ben bagnato il corpo, almeno due volte a settimane eseguire lo scrub, su tutto il corpo, aiuta a rendere la pelle , liscia, e riattivare la circolazione. Io ogni volta cambio , alcune volte lo scrub me lo faccio io vi do le mie due ricette : 1) fondi di caffè, zucchero di canna, olio di oliva, olio di rosmarino; 2)sale grosso o rosa, olio di argan e olio di rosa mosquita . Quando non uso quelli fatti da me , uso quelli commerciali, come prezzo qualità trovo ottimi questi scrub, vi metto i link di quelli che preferisco, così potete farvi un idea , si trovano facilmente anche nei negozi : Scrub Sale Himalaya ; scrub Geomare Rimodellante ; Fango scrub Geomare per contrastare la cellulite; Equilibria scrub. Trovo questi 4 scrub che vi ho elencato, ottimi, cosi anche chi non ha tempo per fare un prodotto fai da te, con un prezzo basso può comunque avere un ottimo risultato con questi prodotti. Dopo avere spalmato lo scrub, bene sul corpo, chiudete la doccia per qualche secondo e massaggiate delicatamente il tutto con la spazzola utilizzando la parte con le setole più fitte, procedete poi con il risciacquo e il bagnoschiuma. Una volta fuori dalla doccia , dopo avere tamponato il corpo, spazzolate nuovamente il vostro corpo con la parte delle setole più fitta , e poi procedente con l'automassaggio, vi metto il link del mio video per avere un idea su come procedere con i movimenti: automassaggio per la cellulite. Pratico l'automassaggio 3 volte a settimana, utilizzo sempre oli base o creme , con all'interno oli essenziali . Come oli base uso quello di Argan, Avocado, Sesamo, Centella ,sono questi quelli che uso di solito,sono tutti reperibili facilmente in erboristeria , tranne quello di centella che potete trovare in internet vi metto il link Olio Centella . Per quanto riguarda gli oli essenziali, sceglieteli sempre puri e biologici , io utilizzo d'inverno arancio amaro , rosmarino, ginepro, d'estate sostituisco l'arancio con la menta piperita.bastano 3 gocce di ogni olio in 50 ml di olio base. Quando non uso gli oli mescolati da me, utilizzo creme che contengono principi attivi utili per contrastare la cellulite, per quanto riguarda la creme, per avere un buon prodotto rispetto agli scrub bisogna spendere qualcosa in più, ho provato questa della Collistar effetto mesoterapia, peccato che al momento non e disponibile su amazon era anche in offerta, e anche questo Siero della Collistar ho trovato molto valido, anche questa crema della Biopoint non era male. Ho provato ed utilizzato anche altre creme, ma non sto a farmi l'elenco , vi ho solo dato un idea dei tipi di ingredienti che preferisco trovare nelle creme, poi e giusto che ogni donna in base alle proprie tasche e gusti scelga il prodotto che preferisce. Dopo avere applicato l'olio o la crema , mi massaggio con la spazzola , utilizzando la parte con le setole di legno , e poi utilizzo la coppetta vacuum di cui ne ho parlato in un mio articolo che potete trovare in archivio. Dopo questo rituale di bellezza pigiama, tisana e pronti per una bella dormita, almeno io perchè tutto questo riesco a farlo la sera dopo la palestra, anche se sono stanca, cerco di farlo, almeno 3 volte a settimana, perchè ricordate ciò che premia in tutte le cose  è la costanza.

Tutte le donne sono alla continua ricerca di esercizi adatti a migliorare gambe e glutei , creme miracolose capaci di eliminare tessuto adiposo , ritenzione idrica e cellulite . Per ottenere dei risultati uno dei  segreti principali  e :fatica fisica  , costatanza mentale è corretta alimentazione . Naturalmente anche massaggi , oli e creme associate a tutto quanto sopra scritto portano ad avere ulteriori benefici . Per scolpire i glutei e tonificare e snellire le gambe , non basta allenare solo i distretti  muscolari specifici  (in questo caso gambe e glutei) , ma in ogni seduta di allenamento, e opportuno  coinvolgere anche gli altri distretti muscolari del corpo ,e farlo in modo intenso , questo metodo di allenamento vi consentirà di bruciare grassi e modellate il vostro corpo . Naturalmente anche l'alimentazione merita grande attenzione . 

Questi video workout  vi aiuteranno ad attenete buoni risultati . 

Eseguire 2 round di ogni video con un riposo di 1 minuti scarsi tra un video r l'altro .  Gli  attrezzi previsti nei video sono  la Fitball e delle pattine , che potete acquistare nei negozi che vendono articoli per l'igiene , oppure potete utilizzare degli stracci o delle ciabatte . 


Per contrastare la cellulite , si devono tonificare i muscoli , in quanto ciò consente di  incrementare la massa magra , ridurre gli strati adiposi ,aumentare il metabolismo, migliorare l'ossigenazione e la circolazione   dei tessuti . Quando si decide di intraprendere un percorso fitness , bisogna mettersi nella condizione mentale che tutto deve avere una logica , nel senso che bisogna essere bravi a combinare una serie di fattori, tra cui sana alimentazione ( ridurre sale , grassi , alcool , zuccheri , preferire frutta verdura , alimenti integrali ) , movimento fisico e trattamenti estetici ( lingodrenaggii , vacuum ,massaggi vari )o automassaggio.  

In che modo allenarsi 

Bisogna sempre scegliere allenamenti a circuito , qundi ogni sessione di allenamento  deve avere al suo interno esercizi per la parte superiore e inferiore del corpo e addominali, l'ideale è iniziare con 15 minuti di macchine cardio fitness ,scegliere 2 circuiti e alternarli nel corso della settimana, i circuiti possono essere eseguiti con le macchine,a corpo libero o misti  . Primo o dopo il circuito o tra un round e l'altro , si possono abbinare degli esercizi specifici per il o i gruppi muscolari che si intende lavorare in modo specifico nel corso della sessione di allenamento, e chiudere con esercizi di stretching  . Ampio spazio alla Bicicletta , lo Spinning e le camminate , io consiglio di camminare , la corsa a causa dei ripetuti impatti con il terreno non favorisce  la microcircolazione dei tessuti , o in alternativa si possono fare delle andature di camminata e corsetta blanda . 

Alkenamento tipo: 

Programma 1 : 

15 minuti di camminata veloce , bici o macchine cardio fitness  

2 round di https://youtu.be/mGgn4W_ZjbU

2 round di https://youtu.be/9w2pVoGuLjg

1 round di https://youtu.be/Mhu4eXctL7Y

1 round di https://youtu.be/J5IujM6wI-E

Programma 2 : 

15 minuti di camminata veloce , bici o macchine cardio fitness 

2 round di https://youtu.be/4ck_p0KU36g

1 round di https://youtu.be/HrNVe-jV2O4

2 round di https://youtu.be/EQ38q5oS65I

1 round di https://youtu.be/COuKU9ZTYcQ

Buon allenamento 

Su tantissime riviste e siti internet ,la richiesta e ricerca più ambita dagli utenti in merito al proprio corpo  e quasi sempre :come fare per avere una pancia piatta? In merito a tale argomento ci si imbatte in tantissime teorie ,metodi di allenamento e piani alimentari per tutti i gusti .Come prima cosa vorrei partire dal presupposto che non siamo tutti uguali , e che la conformazione fisica varia da soggetto a soggetto . Tralasciando problemi legati alla salute, terapie mediche ,che influenzano non poco i cambiamenti del nostro corpo , per avere una pancia piatta, oltre che a concentrare i propri sforzi sull'allenamento fisico, la base del successo sta nel correggere il proprio stile di vita alimentare e psicofisico . Vorrei precisare che io non sono solo un appassionata di fitness , ma sono dottoressa in Scienze Motorie e trainer Fitness, e anni di esperienza , allenamenti provati su di me, e su soggetti che hanno scelto di allenarsi con i miei programmi fitness in modo costante ,  mi hanno portato a trarre diverse conclusioni . Quello che scriverò , sono esempi e linee guide , poi ogni uno deve cercare di fare un attenta valutazione del proprio corpo e adattare il migliore per se, avvalendosi non solo dei classici metodi fai da te, ma anche ascoltando il parere di esperti del settore, sia per quanto riguarda l'alimentazione che il movimento. Come prima cosa riporto alcuni cenni anatomici del muscolo addominale .

Il muscolo addominale è composto dai seguenti gruppi muscolari , che operano tutti insieme ad ogni sforzo del muscolo, per questo è bene allenarli sempre in modo sinergico : il retto dell'addome, il muscolo obliquo interno, il muscolo obliquo esterno, il muscolo traverso, l'ileo psoas.

  • Il retto addominale è un muscolo piatto e lungo posto sulla parte anteriore dell’addome che si estende nella regione che va dallo sterno al pube, il suo ruolo e quello di  ruotare posteriormente il bacino, flettere il busto sul bacino, flettere la colonna vertebrale,sostenere gli organi contenuti all'interno degli addominali, è coinvolto  nell'espirazione e se contratto aumenta la pressione addominale.
  • Obliquo esterno si estende dalla regione inferiore della gabbia toracica alle creste iliache antero-superiori, ha il compito di flettere e ruotare il tronco di lato.
  • Obliquo interno collocato nella stessa regione dell’obliquo esterno, e tra i principali responsabili nella retroversione del bacino, quindi utile nel correggere situazioni lordotiche della zona lombare.
  • Trasverso, situato al di sotto dei due muscoli obliqui,le sue fibre sono trasversali. Oltre ad assistere gli addominali obliqui nelle loro azioni,ha il compito di trattenere i visceri,di portare il diaframma verso l'alto nell'espirazione forzata e di aumentare la pressione addominale.
  • L'ileo psoas è situato all'interno della pelvi, è un muscolo potente, localizzato nella cavità addominale,la sua funzione è quella di flessore dell'articolazione dell'anca.  L'ileo psoas, se non viene allungato in modo corretto,  comporta ad avere situazioni lordotiche.

Dopo un breve accenno anatomico, analizziamo alcuni punti.

Primo passo per mettere ko la ciccia


Anche se la lancetta del tempo scorre veloce prima della temuta prova costume , in due mesi non e possibile ridurre il problema . Per avere dei risultati mirati ed evidenti occorre molto più tempo che due mesi, ma in ogni caso tanto si può fare. Il primo passo è , mettere da parte le scuse, e prendersi cura del proprio corpo in modo serio e costante, le scuse non servono per bruciare i grassi. La prima cosa da fare per mettere ko la ciccia e quello di prendere coscienza che bisogna darci dentro, pianificare degli obiettivi e andare avanti, anche se ciò comporta fatica e sacrifici. Ridurre la pancia e potenziare i muscoli addominali oltre che a beneficiare sull'aspetto estetico, consente anche di migliorare:postura ,alleviare il mal di schiena ed evitare di incombere verso le diverse problematiche  fisiche causate dall'accumulo di adipe. 

Secondo passo : migliorare il proprio stile di vita  


La quotidianità spesso ci porta, ad uno stile di vita, fatto di corsa, stress, pensieri, tutti questi fattori non portano benefici  al nostro addome , inoltre altro fattore importantissimo e l'alimentazione. A grandi linea , tutti sappiamo cosa mangiare e non, o cosa serve per mantenere uno stile di vita sano,ma il passo più difficile è mettere in pratica tutto. Per cominciare a vedere dei risultati bisogna iniziare a mantenere un corretto equilibrio tra le calorie assunte e quelle bruciate , evitare abbuffate , cercare di mangiare per restare in salute e non sempre per piacere , e praticare quotidianamente attività fisica . 

Terzo passo :cosa mangiare e cosa no ? 


Anche se tutti a grandi linee  sappiamo cosa fa bene e cosa no, continuiamo a leggere i centinaia di consigli e articoli ,che suggeriscono di mangiare  in quantità ridotte : zuccheri ,sale , formaggi , carboidrati , grassi, alcolici ,eccc.. Bere tanta acqua , tisane , acqua e limone eccc ... , dieta a zona , dieta proteica , dieta dei colori, dieta paleolitica, vegano, vegetariano , crudista ,  sostitutivi di pasti, integratori ,detox 😁😁😁😁 , che confusione . Io ritengo che la prima regola sia il buon senso , imparare a conoscere il proprio corpo e adottare una dieta varia che segua il ciclo delle stagioni. Chi segue eternamente delle diete alla fine ritorna sempre a punto e a capo . La cosa fondamentale è capire i propri ritmi e mangiare in modo  equilibrato . Bisogna mangiare cose semplici , di cui si conoscono almeno gli ingredienti riportati nelle etichette , avere più consapevolezza del cibo come fonte di benessere , e preferire i prodotti naturali e freschi a quelli già pronti negli scaffali dei supermercati  o surgelati .Assumere più cibo al mattino che alla sera, ed evitate di mangiare cibi troppo freddi o elaborati . Ultima cosa è utile masticare lentamente , sapere  aprezzare  i momenti che vengono dedicati ai pasti, e riposare in modo adeguato ,questo migliorerà di gran lunga  il vostro metabolismo . 

Io cosa mangio ? 

Io mangio un po' di tutto , a parte crostacei e molluschi perché sono allergica , e la carne , da alcuni mesi ho deciso di eliminarla per un po , perché sentivo che il mio corpo non ne aveva più bisogno, se poi un giorno né sentirò  ancora il bisogno, non escludo di integrarla nuovamente nella mia dieta.Quindi ricapitolando vi elenco più o meno cosa mangio nei miei pasti in generale , riporto tutte le cose che mangio nel corso delle settimane. Intendo le varie varianti che mangio nei diversi giorni.  

Colazione :avena , latte di avena ,latte di riso , the , latte di kefir ,spremuta di arancia, biscotti , fette biscottate integrali con marmellata , frullati di frutta, semi,frutta secca , croissant ( 2 volte a settimana integrale ) 

Merenda : yogurt normale , yogurt greco , frutta, frullati o estratti di frutta e verdura 

Pranzo: pasta normale o integrale ,verdure cotte o crude tutte ,legumi,riso , orzo, farro, quinoa ,uova , ricotta , mozzarella , insalata  , pane, zuppe , minestroni .

Merenda: cioccolata ( 1/2 volte a settimana la mangio ), frutta secca , frullati , yogurt, frutta o estratti di frutta o verdure 

Cena : pane , verdure cotte o crude tutte , uova , insalata , minestrone , zuppe , ricotta , pesce ( 1 volta a settimana ), pizza ( ogni 10 giorni circa ) , tortini salati ,sformati . 

Bevo 2 litri di acqua a temperatura ambiente tisana al finocchio  dopo pranzo e 3 volte a settimana al suo interno metto un po' di zenzero . Uso poco sale e al posto dello zucchero nel caffè che prendo solo la mattina uso il miele , utilizzo olio di oliva e di lino , non consumo integratori o sostitutivi di pasti , i nutrienti provo ad assimilarli da quello che mangio , dimenticavo ogni tanto consumo anche  pasticcini, gelati o torte , quando ci sono delle occasioni . Non mangio cibi in scatola e surgelati , cibi precotti o preparati ,non uso il microonde.

Che tipi di esercizi fare per eliminare la pancia ?

Una costante e continua attività fisica porta a raggiungere ottimi traguardi , la pancia e un punto abbastanza duro da ridurre definitivamente, la chiave del successo è combinare  tutti i fattori sopra elencati . Per ottenere dei risultati non basta solo allenare gli addominali con esercizi mirati , ma occorre lavorare tutto il corpo , ciò consentirà di bruciare più calorie e ridurre di conseguenza piu in fretta il girovita . Io mi alleno sempre con programmi a circuito , e poi in ogni seduta inserisco sempre esercizi specifici per i muscoli che mi interessa lavorare maggiormente in quella seduta di allenamento . Eseguire esercizi che coinvolgono tutto il corpo , porta a raggiungere una completa armonia fisica , con un dispendio calorico elevato . Quindi il suggerimento che vi do e quello di variare a giorni alterni gli allenamenti ,scegliere sempre una serie di esercizi che coinvolgono tutto il corpo da abbinare a quelli specifici per settore muscolare . 

Vi riporto un programma di allenamento da svolgere a giorni alterni . Lunedì . Mercoledì e venerdì programma A ; martedì e giovedì programma B. 
 

 PROGRAMMA A

3 ROUND DI 

 2 ROUND DI 

2 ROUND DI 

2 ROUND DI 

PROGRAMMA B

 2 ROUND DI 

2 ROUND DI 

1 ROUND DI 

2 ROUND DI 

Un altra cosa da non tralasciare e l'idratazione  della pelle , quindi un buon massaggio o automassaggio dell'addome, fatto con oli e prodotti naturali , vi porterà ulteriori benefici. 

E come ultima cosa, almeno 3 volte a settimana al termine di ogni seduta effettuate esercizi per riequilibrare il vostro corpo come: stretching e relax. Riporto il video dei 5 riti tibetani riconosciuti come esercizi per allungare la vita , e alcuni esercizi di stretching 

Eseguire 1 o 2 video tra quelli riportati e variarli tra loro   ( 1 unico ROUND ) al termine della sessione di allenamento. 

Ragazze come procedono i vostri allenamenti siete riuscite a terminare e svolgere l'allenamento giorno 1 e giorno 2 ? Bene dopo la sosta del mercoledì continuiamo con gli allenamenti fino ad arrivare a 5 allenamenti ,  per completare così la nostra settimana . L'allenamento di oggi , voglio dedicarlo interamente a due punti critici , cellulite e interno cosce , zone che portano ogni anno le donne a spendere centinaia di soldi in trattamenti e creme di bellezza . Come prima cosa volevo ricordare che tutto serve , ma la base principale per far funzionare al meglio il sistema del nostro corpo , prevenire  la cellulite e ridurre il grasso corporeo sono: 

Alimentazione equilibrata 

Movimento fisico 


Non esiste una pillola magica , ciò che premia sono i sacrifici , nessuno regala nulla , e le scuse e la pigrizia non servono a bruciare grassi e ad avere un corpo in salute . 

Vi posto i video da eseguire in questo 3 giorno di allenamento , ogni video deve essere eseguito per 2 volte a partire dal primo esercizio , la pausa per ogni round deve essere circa di 1 minuto . 

Se non disponete di cavigliere e manubri potete sostituire i manubri con le bottiglie e fare gli esercizi senza cavigliere , risulteranno meno intensi ma comunque efficaci 

Questi 8 esercizi prevedono solo l'utilizzo di una semplice palla e sono ottimi per contrastare la cellulite 

Questo video andrà a lavorare in modo intendo nell'interno cosce e tutto il corpo , occorrono solo 2 stracci per scivolare 

 Questi semplici esercizi daranno compattezza al vostro interno cosce anche qua occorre solo una palla comune 


Buon allenamento e cercate di terminare al meglio anche questa sessione di esercizi . A presto . 

La cellulite e il nemico numero uno di tutte le donne . La cellulite è una infiammazione del tessuto connettivo , che comporta l'aumento del grasso sottocutaneo , e la formazione della cellulite , a seconda della sua gravità viene divisa in 3 stadi 

  • Primo stadio : La famosa buccia d'arancia che se trattata è più facile da ridurre , in quanto si nota solo quando si stringe tra le dita la pelle  
  • Secondo stadio : Si passa ad  un livello più grave della buccia d'arancia dove si evidenziano anche piccoli rilievi e la buccia d'arancia e ben evidente  ad occhio e la pelle comincia a perdere elasticità  
  • Terzo stadio : È quello più grave dove la pelle si mostra gonfia , perde tono ed elasticità e si notano molti rilievi nella pelle   

Le cause, che formano la cellulite  possono essere legate a tanti fattori ne cito alcuni : genetici , ormonali , vita sedentaria , problemi legati al microcircolo, alimentazione sbagliata , stress , postura . 

Tutti questi fattori associati , creano la cellulite che si forma su : cosce , glutei , fianchi , braccia . Con i giusti accorgimenti , e costanza , anche se non è possibile ridurla  completamente la cellulite , una volta che si è formata , tanto si può fare. 

  1. Alimentazione : una dieta varia e bilanciata consente di limitare i danni , io consiglio di ridurre  zuccheri e sale e di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua . Quando si è vicini il ciclo e durante limitare gli  alimenti lievitati e farinacei , sostituirli con quelli integrali . Mangiare frutta e verdure e alimenti ricchi di fibra , preferire frutta  rossa e gialla.
  2. Attività fisica : io consiglio di praticare circuiti almeno 4 volte a settimana , dove si lavora tutto il corpo e si alternano esercizi per la parte bassa e alta . Limitare   la corsa e preferire la camminata veloce 
  3. Trattamenti estetici specifici , massaggi manuali o con apposite macchine 
  4. Utilizzare olio essenziali e auto assaggio dopo la doccia .

Per favorire lo smaltimento dei liquidi, oltre che dall'attività fisica e la dieta, massaggi e trattamenti estetici , di cui ve ne parlerò nei prossimi articoli ,si possono trarre dei benefici anche da un semplice auto massaggio da effettuare dopo la doccia con oli essenziali .  Io vi indico quelli che di solito utilizzo e anche qualche variante . 

  • Variante oli 1 :  Unire all'olio vettore della Centella Asiatica, ottima per contrastare la cellulite, 3 gocce di arancio amaro (anticellulite e tonico per la circolazione), 3 gocce di menta piperita (utile per attivare la circolazione e sgonfiare) e 3 gocce di ginepro (tonico ed elasticizzante per la pelle)
  • Variante 2 :olio vettore argan o centella o mandorla , unire 3 gocce di arancio amaro( anti cellulite e tonico per la circolazione )  e rosmarino ( 
  • Variante 3 : olio vettore argan , centella , mandorle , unire 3 gocce di rosmarino( ottimo per la cellulite , circolazione ) e 3 di pompelmo( utile per rassodare , attenuare la ritenzione idrica e l'adipe localizzato ). 

Vi posto i 3 link dove trovate anche altre varianti di oli dei miei auto massaggi per ridurre la cellulite su pancia , braccia e gambe . 

P.s gli oli essenziali agrumati non vanno usati quando ci si espone al sole , se si è in gravidanza non tutti gli oli sopra citati sono adatti e anche se si soffre di gravi patologie di salute . 

  
Premetto dicendo che è tutto reale , la donna della foto e la stessa , ho solo tagliato la faccia per questioni di riservatezza come da lei richiesto . La prima foto risale al 20 dicembre 2015 la seconda al 22 febbraio 2016 . La donna nella foto ha 41 anni , e grazie ai miei allenamenti mirati, e ad alimentazione equilibrata da lei organizzata ,senza alcun altra aggiunta di pillole dimagranti o altre cose commerciali , con costanza in 2 mesi ha raggiunto questo soddisfacente risultato, come potete notare dalla foto. L'allenamento svolto nel corso di questi 2 mesi da me consigliato è stato il seguente. Vi riporto i link dei video, in sequenza di esecuzione ,  così potete accedere direttamente da questa pagina( il numero davanti il link si intende il numero di round( video completo )  da eseguire nel corso della seduta . Eseguite questa sequenza di esercizi dalle 3 alle 4 volte a settimana . 

  • 1 https://youtu.be/9zwGX6GIQE4
  • 2 https://youtu.be/Mhu4eXctL7YL
  • 3 https://youtu.be/I879qdzr224