Ma che cosa è la felicità? E come si può vivere felici ? La felicità è un preconcetto che ci mettiamo noi nella nostra mente ,non esistono delle regole da seguire ne una scuola , tutto dipende da come noi percepiamo la nostra realtà, è che tipo di immagine abbiamo di noi, degli altri e di ciò che ci circonda . Tutto parte dalla nostra mente e dal nostro corpo , se noi curiamo il nostro corpo e i nostri pensieri rendendoli sani e positivi, i nostri modelli di vita ci appariranno sotto un altra ottica . Non è possibile avere tutto , la felicità è nelle cose che possiamo avere ogni giorno a nostra disposizione , vivendo e rendendo bello ciò che si ha no desiderando ciò che non si possiede. Anche se ci sono giorni che non riesci a trovare la felicità cerca di rincorrerla sempre. Le cose da non dimenticare per provare ad essere felici :

  • Vivi adesso , prenditi cura del tuo presente , non lasciarti influenzare dal passato e non pensare troppo a quello che ti accadrà in futuro. Il presente e l'unica cosa che possiedi
  • Se sbagli o gli altri sbagliano perdona
  • Conserva e mantieni il tuo corpo sano anche se comporta molta fatica
  • Prendi sul serio il buon umore e non dar troppo peso alle cose che senti sul tuo conto e percepisci intorno a te
  • Pensa positivo , e a ciò che desideri , noi siamo estensione di energia e i nostri pensieri gravitano intorno al nostro ambiente
  • Esercita ogni giorno la tua mente e la tua immaginazione, con l'allenamento mentale
  • Circondati di persone felici e che credono in quello che fai senza giudicarti
  • Trova sempre le parole giuste per esprimere ciò che hai da dire
  • Non pensare solo a lamentarti, ma agisci e crea
  • Poniti sempre degli obiettivi
  • Guardiamo i bambini , loro hanno molto da insegnare agli adulti
  • Dai valore a te stesso , alle persone che meritano e a ciò che fai
  • Non perdere mai la speranza

Buon giorno :La cellulite , e un problema estetico che affligge e tocca tutte le donne del pianeta, chi più, chi più meno, ad un certo punto o in determinati periodi della propria vita, si ritrova a farne i conti. La cellulite , si può presentare, sulle :braccia, gambe, glutei, fianchi, pancia, sono queste le parti del corpo più comunemente interessate.

Che cos'è la cellulite in breve

Quando si svolge poco movimento e si assumono eccessive calorie con il cibo, si ha un aumento del tessuto adiposo, a causa di questo scompenso di bilancio calorico,le parti del corpo, a lungo andare assumono un aspetto ondulato e gonfio. A intensificare questo problema poi sono altri fattori come : lo stress, la cattiva circolazione, squilibri ormonali, vita sedentaria e alimentazione poco equilibrata.

I miei consigli su come combattere la cellulite

La cellulite si può ridurre, combattere, rallentare e contrastare, modificando semplici abitudini come:
Alimentazione : scegliere e preferire alimenti freschi, semplici, poco elaborati, ricchi di acqua, ridurre il consumo di sale, grassi, zucchero,alcolici. Bere abbondante acqua, oppure anche tisane. E importante non fare delle continue diete drastiche e periodiche, questo non fa che rallentare il metabolismo e peggiorare la situazione, il mio consiglio e quello di scegliere uno stile alimentare equilibrato ogni giorno

Allenamento : il movimento risveglia il metabolismo e il tono dei muscoli. Il movimento aiuta a bruciare calorie, ridurre la massa adiposa, rassodare i muscoli, attenuare cellulite e ritenzione idrica e migliorare l'umore

Migliorare lo stile di vita: non restare seduti a lungo per ore ore, se svolgi un lavoro sedentario ogni tanto alzati dalla sedia ed esegui qualche movimento per sgranchire tutto il corpo; usa le scale invece che l'ascensore, trova la motivazione per allenarti almeno 3 volte a settimana.

Rimedi fai da te per la cura del proprio corpo: creme, scrub e automassaggio , in sinergia possono dare ottimi risultati.

I miei migliori suggerimenti su come contrastare la cellulite con prodotti fai da te e cosmetici

Prima di entrare sotto la doccia , massaggiate e spazzolate il corpo con una spazzola per stimolare la circolazione e preparare la pelle ai trattamenti successivi, vi suggerisco questa spazzola, non e sempre facile trovarle, su amazon ho trovato questa spazzola due in uno, costa poco ed è eccezionale. Dopo avere spazzolato il corpo a secco, con la parte dove ci sono i legnetti, sotto la doccia , dopo avere ben bagnato il corpo, almeno due volte a settimane eseguire lo scrub, su tutto il corpo, aiuta a rendere la pelle , liscia, e riattivare la circolazione. Io ogni volta cambio , alcune volte lo scrub me lo faccio io vi do le mie due ricette : 1) fondi di caffè, zucchero di canna, olio di oliva, olio di rosmarino; 2)sale grosso o rosa, olio di argan e olio di rosa mosquita . Quando non uso quelli fatti da me , uso quelli commerciali, come prezzo qualità trovo ottimi questi scrub, vi metto i link di quelli che preferisco, così potete farvi un idea , si trovano facilmente anche nei negozi : Scrub Sale Himalaya ; scrub Geomare Rimodellante ; Fango scrub Geomare per contrastare la cellulite; Equilibria scrub. Trovo questi 4 scrub che vi ho elencato, ottimi, cosi anche chi non ha tempo per fare un prodotto fai da te, con un prezzo basso può comunque avere un ottimo risultato con questi prodotti. Dopo avere spalmato lo scrub, bene sul corpo, chiudete la doccia per qualche secondo e massaggiate delicatamente il tutto con la spazzola utilizzando la parte con le setole più fitte, procedete poi con il risciacquo e il bagnoschiuma. Una volta fuori dalla doccia , dopo avere tamponato il corpo, spazzolate nuovamente il vostro corpo con la parte delle setole più fitta , e poi procedente con l'automassaggio, vi metto il link del mio video per avere un idea su come procedere con i movimenti: automassaggio per la cellulite. Pratico l'automassaggio 3 volte a settimana, utilizzo sempre oli base o creme , con all'interno oli essenziali . Come oli base uso quello di Argan, Avocado, Sesamo, Centella ,sono questi quelli che uso di solito,sono tutti reperibili facilmente in erboristeria , tranne quello di centella che potete trovare in internet vi metto il link Olio Centella . Per quanto riguarda gli oli essenziali, sceglieteli sempre puri e biologici , io utilizzo d'inverno arancio amaro , rosmarino, ginepro, d'estate sostituisco l'arancio con la menta piperita.bastano 3 gocce di ogni olio in 50 ml di olio base. Quando non uso gli oli mescolati da me, utilizzo creme che contengono principi attivi utili per contrastare la cellulite, per quanto riguarda la creme, per avere un buon prodotto rispetto agli scrub bisogna spendere qualcosa in più, ho provato questa della Collistar effetto mesoterapia, peccato che al momento non e disponibile su amazon era anche in offerta, e anche questo Siero della Collistar ho trovato molto valido, anche questa crema della Biopoint non era male. Ho provato ed utilizzato anche altre creme, ma non sto a farmi l'elenco , vi ho solo dato un idea dei tipi di ingredienti che preferisco trovare nelle creme, poi e giusto che ogni donna in base alle proprie tasche e gusti scelga il prodotto che preferisce. Dopo avere applicato l'olio o la crema , mi massaggio con la spazzola , utilizzando la parte con le setole di legno , e poi utilizzo la coppetta vacuum di cui ne ho parlato in un mio articolo che potete trovare in archivio. Dopo questo rituale di bellezza pigiama, tisana e pronti per una bella dormita, almeno io perchè tutto questo riesco a farlo la sera dopo la palestra, anche se sono stanca, cerco di farlo, almeno 3 volte a settimana, perchè ricordate ciò che premia in tutte le cose è la costanza.

Con l'arrivo della bella stagione, la tendenza è quella di riscoprire e scoprire il proprio corpo , e quando ci si accorge di avere fatto veramente poco nel corso dell'inverno, si viene assaliti da sensi di colpa e voglia di correre ai ripari per affrontare la fatidica prova costume .

La pancia gonfia, la cellulite , la ritenzione idrica sono inestetismi che riguardano molte categorie di donne , anche quelle magre .

Il gonfiore addominali è dovuto spesso ad un modo sbagliato di mangiare , ad accumuli di liquidi , alla poca attività fisica , allo stress. Un'alimentazione equilibrata, è una sana attività fisica , possono aiutare a curare la stitichezza , ritenzione idrica , migliorare il circolo venoso , ridurre gonfiori e cellulite. Sapere cosa preferire è evitare a tavola, può servire a mantenere il peso corporeo , dimagrire e ad essere più energici.

Vi farò un elenco di alcuni alimenti che aiutano a eliminare liquidi , ridurre ritenzione , cellulite ,tossine , facilitare la digestione e sgonfiare.

LE MIE STRATEGIE

Appena svegli

Al mattino per 7 giorni si è 7 no bevo 1 bicchiere di acqua tiepida, mezzo limone è una spruzzata di zenzero in polvere . Dopo mezz'ora circa faccio colazione

Cosa evitare e ridurre a tavola

Sale, carboidrati raffinati ( dolci, caramelle , merende ecc...) bevande zuccherate , alcool , ridurre alimenti con farina bianca , eccessi di caffè (2/3 al giorno) , cibi troppo salati, cibi in scatola , formaggi grassi , fritti , succhi di frutta con sciroppo , ridurre i grassi saturi ( cattivi) che sono contenuti prevalentemente : formaggio, tuorlo d'uovo, dolci, biscotti, latte, burro , cioccolata , alcuni tipi di pesce, patatine , merendine .

Cosa preferire e inserire a tavola

Acqua ( scegliere quelle povere di sodio ) Frutta e verdure fresche , ricche di vitamine , sali minerali e fibra per facilitare la digestione, da mangiare crude, frullate , centrifugate , estratte o cotte in modo poco elaborate tra cui : Mele con la buccia , finocchio , asparagi , ananas , mirtilli, menta ,cetrioli, carciofi , pompelmo, sedano , zucchine , ciliegie , kiwi, banane , avocado , uva , spinaci , prugne , albicocche, pesche, patate , carote , arance , fragole , anguria, menta, cipolla , lenticchia piselli , cereali ,tarassaco , the verde , tisane, semi in generale

Scegliere e inserire nella propria dieta i grassi buoni( insaturi ) ne elenco alcuni :frutta secca , olio di oliva ,salmone , trota ,cioccolato fondente, avocado , semi di chia e di lino, olio extravergine , olio di girasole , legumi, nocciole, tonno, acciughe .

Perché è importante non eliminare completamente i grassi dalla dieta

Inserire i grassi buoni nella propria dieta è importante , perché i grassi aiutano il trasporto delle vitamine liposolubili ( ACDEK) , aiutano a prevenire l'essiccamento della pelle , e svolgono diversi ruoli metabolici . Quindi cercate di non eliminare in un regime alimentare i grassi buoni , perché sono necessari in molti processi importanti per il nostro organismo .

Bilanciare le calorie inserite e quelle bruciate è fondamentale

Se si tengono sotto controllo le calorie inserite a seconda del fabbisogno energetico di ogni uno di noi e quelle consumate attraverso l'attività fisica giornaliera , si riesce a mantenere stabile il proprio peso e perdere kg .

Vi consiglio un app che utilizzo e trovo ben fatta , vi permette di monitorare la vostra giornata alimentare in termini di calorie ingerite , semplicemente inserendo ciò che mangiate durante il giorno, se poi come me la collegate anche al vostro cardio vi sottrae anche le calorie bruciate durante gli allenamenti si chiama MYFITNESSPAL .

Altro consiglio di bellezza

Tra i vari prodotti di bellezza che utilizzo sono le mie. Coppette in silicone - Comprale su Amazon ottime per migliorare la circolazione , le uso per massaggiare gambe fianchi sopratutto è devo dire che mi trovo molto bene .

Per questo giorno ho previsto un programma più concentrato sulla parte alta del corpo, ma come tutti i miei allenamenti andrò ad allenare anche gli altri distretti muscolari.Struttura dell'allenamentoParte Cardio Riscaldamento:

  • 1 minuto corsetta sul posto
  • 40" corsa ginocchia alte
  • 30" jumping Jack

Esercizi esegui ogni esercizio per 30 secondi e riposa 10 secondi. Concludi 1 giro e ripeti tutto per 3 giri

  1. Push up ginocchia a terra
  2. Plank press su e giu braccio destro
  3. Plank press su e giu braccio sinistro
  4. Dip sulla sedia
  5. Burpees
  6. Siamo squat
  7. Pulse squat
  8. Ponte 1 gamba destra
  9. Ponte 1 gamba sinistra
  10. Crunch tocci dei talloni
  11. Russian twist
  12. Leg raises

Riposa 1 minuto e ripeti dall'inizioAlla fine esegui questo stretching per rilassare i muscolihttps://youtu.be/56E9ChQqLF0Dopo lo stretching, mi sono messa 1 minuti con le gambe al muro.Finito l'allenamento idrata il tuo corpo con acqua o tisana...poi prepara lo scrub naturale con fondi di caffè, miele e olio di oliva, lo applichi sotto la doccia poi ti sciacqui e successivamente lavati con il tuo bagnoschiuma.Se hai fame dopo l'allenamento scegli qualcisa non troppo calorico, io ho scelto yogurt e frutta fresca come merenda di oggi post workout.Respira e concediti un momento di rekax.A domani

La stagione che rappresenta la fine dell'estate , è caratterizzata da giornate, calde, piovose , fredde , diciamo che in un solo giorno si può passare dal freddo mattutino e serele al caldo delle ore centrali del giorno , questo sottopone la pelle del nostro viso a forte stress, inoltre si arriva da giorni dove la pelle è stata esposta al sole e sabbia per giorni.

Il dopo vacanza è il momento miglior per prendersi cura del proprio viso .

Primo step : effettuare una pulizia viso profondo con uno scrub delicato per eliminare le cellule morte
scrub vitaminico Collistar ottimo per illuminare la pelle. Lo puoi alternare con uno scrub fai da te mettendo: fondi di caffè, zucchero di canna e olio di cocco.

Strofina delicatamente il composto sul viso lascia in posa per qualche minuto e lava con acqua fresca.

Dopo aver sciacquato il viso , tamponalo delicatamente con un un'asciugamano. Passa successivamente su tutto il viso un dischetto struccante imbevuto nell'olio di cocco.

Successivamente vi suggerisco il mix di crema e olio essenziale da me utilizzato che apllico sul viso e poi lo stendo con la
coppetta vacum.

Composto anti rughe d'espressione suggerito da me
crema X115 dove aggiungo una goccia di
olio essenziale puro di rosa oppure un po più economico l'olio d'incenso.

Prendi un pugnetto di crema e inserisci 2 gocce d'olio essenziale. Massaggia su tutto il viso o solo nella zona che ti interessa trattare.

Una volta applicata la crema effettua il massaggio con la coppetta sul viso nel video vi mostro come massaggiare le rughe nel centro della fronte.

La coppetta ti aiuta a riattivare la circolazione e distendere le rughe .

Se non disponi della coppetta puoi stendere la crema con le mani.

Con le intemperie climatiche , le labbra sono soggette a screpolature , e se trascurate , ci si ritrova con tagli , spacchi e importanti arrossamenti . Prima di arrivare ad avere labbra ridotte al limite , si può prevenire ed evitare questa situazione con uno scrub naturale, economico e veloce.

Lo scrub deve essere eseguito solo su labbra che non presentano abrasioni e tagli .

Ecco cosa ci occorre nel 1 passaggio :

  1. olio di cocco
  2. Spazzolino con setole morbidissime
  3. Discetto struccante

L'olio di cocco d'inverno si presenta solido quindi con una spatola prendetene un po' ancora in forma solida e disponetelo sul dischetto . Passate il dischetto sulle labbra . L'olio di cocco con il caldo delle labbra si soglie e serve oltre che per eliminare i residui di trucco e idratare le labbra . Distribuire bene l'olio di cocco su tutta la superficie delle labbra.Bagnate le setole dello spazzolino con acqua tiepida ed effettuate dei movimenti circolatori su tutta la superficie della bocca per 40" circa .

Ecco cosa ci occorre nel Passaggio 2:

  • Miele
  • Spazzolino

Bagnare ancora le setole con acqua tiepida , immergete lo spazzolino nel miele , fino a coprire tutte le setole e massaggiate il miele sulle labbra delicatamente per 1 minuto circa .

Ecco cosa ci occorre nel passaggio 3:

  • Olio di cocco
  • 1 bustina di zucchero di canna
  • Miele
  • Spazzolino

Nella ciotola dove avevate precedentemente messo il miele , unite zucchero di canna e un po' di olio di cocco.

Mescolate tutto , bagnate ancora lo spazzolino , immergetelo nel composto e massaggiate il tutto sulle labbra per 40"circa . Risciacquate le labbra con acqua tiepida e tamponare delicatamente con la carta da cucina .
Ecco cosa ci occorre nel passaggio 4 :

  • Burro di karite per idratare
  • 1 spolverata di cannella ( facoltativo se si è allergici o intolleranti alla cannella non utilizzare anche in caso di labbra tagliate e spaccate ).

La cannella serve per rendere le labbra più carnose

Distribuite un po' di burro di karite sul dito e spolverate un po' di cannella in polvere sopra. Massaggiate il composto sulle labbra con il dito per 1 minuto . Attendere 2 minuti ,risciacquare bene con acqua tiepida e tamponate le labbra delicatamente .

Applicate ancora burro di karite. Effettuate questo scrub due volte al mese, e ritroverete labbra morbide e setose .

Quando si è in ferie per molti la parola allenamento viene accantonata fino a settembre.Il successo arriva con la costanza, e anche gli obbiettivi.

Basta una camminata di 30 minuti abbinata ad esercizi per una durata di 30 minuti per ottenere molto.

Se non riesci ad allenarti per 60 minuti dividi ogni allenamento per giornata . Un giorno ti dedichi alla camminata e un altro ti concentri sull'esercizio muscolare, utilizzando piccoli attrezzi o semplicemente il tuo corpo.

Ti mostro 8 esercizi utili per modellare il girovita. Ogni esercizio devi eseguirlo per 25 volte, se inizialmente non riesci a farli di seguito riposa un po e poi termina comunque la tua ripetizione prefissata 25.

Quando hai terminato il primo ciclo riposa 1 minuto e ripeti tutto per per altre 2/3 volte. Dipende da quanto sei veloce l'importante e effettuare un totale di 30 minuti di allenamento.

In questo video trovi la sequenza dei primi 4 esercizi

pancia piatta

In questo secondo video trovi gli altri 4 esercizi

pancia piatta

A COSA SERVE LA SPAZZOLATURA ?

La spazzolatura e una pratica che consiste nel massaggiare il proprio corpo con una spazzola in fibre naturali, che può avere il manico corto o lungo e anche diverse misure o forme . Quella con le setole fitte e naturali e quella da preferire per il massaggio a secco per i suoi benefici e i suoi risultati . Questo metodo migliora la circolazione sanguigna, elimina i gonfiori, contrasta la cellulite, stimola il sistema immunitario, depura l'organismo dalle tossine agisce sul benessere generale del nostro corpo . Quella con le setole in legno, che ho messo nella foto , si può utilizzare a secco o anche sotto la doccia per distendere lo scrub , o anche per distendere le creme e oli dopo la doccia , perché è più facile da pulire e sciacquare. In questo articolo parlerò della spazzolatura con setole naturali .

COME SI USA LA SPAZZOLA

La spazzolatura va fatta a secco , non deve essere effettuata sulla pelle che presenta abrasioni o tagli , ma su una pelle che si presenta sana . Può essere utilizzata sia prima la doccia( più efficace dopo vi spiego perché ) che dopo la doccia , di mattina o di sera . Il movimento deve partire dalla pianta dei piedi, e bisogna spazzolare dal basso verso l'alto , quindi dai piedi fino alla parte superiore della coscia . Poi dal bacino in su ,dalla mano alla spalla, la schiena dal basso verso l'alto e il gluteo è fianchi dal basso all'alto . Effettuare movivimenti circolari sia sull'addome me che nella parte dei fianchi, stimola maggiormente queste zone più soggette ad accumuli di cellulite e tossine .Ogni parte del corpo intesa come gamba, braccio, pancia ecc.. va spazzolata per 1,5 minuti circa con movimenti vigorosi non troppo forti .

Spazzolatura prima della doccia cosa faccio io e vi consiglio di fare 3 volte a settimana a giorni alterni : prima di fare la doccia spazzolo la pelle a secco , poi sotto la doccia o nella vasca faccio lo scrub utilizzando la spazzola piccola con i legnetti , per lo scrub uso olio di cocco 1 oppure questo altro tipo di olio di cocco 2 e aggiungo sale marino , se no uso questo preparato gia fatto mix di olio di cocco e sale Mar Morto e poi dopo aver lavato via lo scrub con il vostro bagnoschiuma preferito , io nella dose del bagnoschiuma che uso applico all'interno 3 gocce di rosmarino e 3 di ginepro , sempre per riattivare la circolazione . Dopo aver tamponato è asciugato il mio corpo, applico la crema altri oli, utilizzando la coppetta Slimcup .

Gli altri 2 giorni della settimana( tranne sabato e domenica che faccio doccia e poi applico solo la crema o gli oli vettore ) non faccio lo scrub e non uso gli oli essenziali nel bagnoschiuma , ma faccio solo la spazzolatura prima della doccia , molto più veloce rispetto gli altri 3 giorni , 3 minuti totali ,e dopo mi applico gli oli massaggiandomi con la SlimCup , quindi non faccio proprio un automassaggio come gli altri 3 giorni , mi limito a massaggiare le mie gambe, fianchi e glutei molto più velocemente, il tempo di distribuire l'olio. Tenendo una presa molto leggera della mia coppetta .

Spazzolatura dopo la doccia si può fare ? Certo si può spazzolare la pelle anche dopo la doccia , io quando non riesco a farlo prima , perché sono troppo sudata o perché ho bisogno subito di farmi la doccia , mi spazzolo dopo , anche la sera quando sono seduta sul divano a guardare la TV , diciamo che spazzolare la pelle prima della doccia prepara maggiormente la pelle a beneficere di più dei trattamenti successivi alla doccia che si fanno, come scrub e crema , perché la spazzola riattiva e smuove la circolazione è tutto quello che si fa dopo penetra meglio.

La mia esperienza con la spazzolatura a secco

Inizialmente avevo paura di graffiarmi e di ritrovarmi i segni delle setole sulla pelle , ma poi quando ho visto che era solo la sensazione del movimento e che sulla pelle non restavano segni sono andata via dritto . Io la uso da 5 mesi circa e devo dire che vedo la mia pelle molto più liscia , compatta e luminosa. Certo ricordatevi sempre che ogni trattamento di bellezza va abbinato ad uno stile di vita sano fatto di sport e mangiare equilibrato .

Le spazzole che vi consiglio sono

spazzola con i legnetti

spazzola con sete e manico lungo

kit completo con tutte le spazzole

Tutti vogliono avere una pancia sgonfia, ma per ottenerla oltre che a leggere articoli e informazioni e necessario applicare e rendere durature nel tempo i consigli suggeriti.

La costanza e l'impegno premiano a lungo andare, le cose non arrivano subito e senza piccoli sacrifici.

Non ci vuole molto per raggiungere un piccolo obiettivo proporzionato al livello di adipe presente nella zona addominale di ogni soggetto

I trucchi da mettere in pratica sono alla portata di tutti, semplici accorgimenti ti faranno sentire meno gonfia e porteranno benefici alla tua zona addominale, riducendo il grasso localizzato apporta benefici anche alla salute.

Step 1

Mangia ad adagio, e se non riesci perché hai poco tempo impegnati a masticare molto bene i cibi che ingerisce.

Step 2

Ripartisci i pasti in piu momenti della giornata, non abbuffarsi troppo ad un solo pasto, fai almeno 5 pasti al giorno, e non commettere l'errore di riempirti troppo a pranzo e cena. Fare più pasti durante il giorno ti aiuterà a non avere molta fame e ti farà sentire meno gonfia

Step 3

Consuma poco zucchero, scegli alimenti senza zucchero aggiunto. Evita di aggiungere zucchero al caffè, the e tisane; limita il consumo di alimenti carichi di zuccheri aggiunti come: cibi pronti, merendine, succhi di frutta, bevande e alimenti zuccherati.

Step 4

Riduci i grassi insaturi trovi l'articolo dettagliato del grassi nei post precedenti del mio blog. Varia in modo equo il consumo di farina bianca con altri tipo di farine e e cereali integrali.

Step 5

Consuma alimenti ricchi di fibra solubile, come avena, frutta e verdura. Apporta nella tua dieta anche la giusta proporzione di proteine. Le fibre e le proteine ti aiuteranno a saziare maggiormente la fame. Anche bere molta acqua aiuta a drenare e sgonfiare.

Step 6

Riduci lo stress, uno stile di vita non sereno stimola il cortisolo, ormone che aumenta il grasso addominale. Riposare anche 7 ore per notte aiuta a ridurre il grasso localizzato sulla pancia.

Step 7

Attività fisica regolare basata su circuiti ad alta intensità aiuta a bruciare più calorie e diminuire la pancia. Anche combinare pesi e attività aerobica basata sul cardio puro o circuiti funzionali porta ad aumentate il dispendio calorico e ridurre il giro vita.

Step 8

Praticare yoga e meditazione, fare ogni giorno qualcosa che ci piace, aiuta a ridurre lo stress, ad essere più felice e a ridurre il grasso addominale.

tisana sgonfia pancia

bevanda detox brucia grassi